Ultima modifica: 16 novembre 2014
Liceo Scientifico Galeazzo Alessi > Multimedia > Strumenti storici di Fisica

Strumenti storici di Fisica

La nostra storia attraverso gli strumenti del laboratorio di fisica

La collezione storica degli strumenti del laboratorio di Fisica trae le proprie origini da alcuni strumenti della Regia Scuola Normale Maschile “Ignazio Danti” esistente a Perugia dal 1861 al 1923, anno in cui fu istituito il Regio Liceo Scientifico “Galeazzo Alessi”, che ereditò la tradizione e le strumentazioni scientifiche dei laboratori di Fisica e di Scienze della S. N. M. Ignazio Danti. A quegli strumenti se ne aggiunsero nel tempo altri acquistati durante il periodo del Regio Liceo Scientifico dal 1923 al 1946, anno in cui l’Istituto acquisì l’attuale denominazione “Liceo Scientifico Statale Galeazzo Alessi”.

Negli anni sessanta il laboratorio di Fisica del Liceo, potenziato con apparecchiature di nuova generazione appartenenti all’Istituto Magistrale “Pieralli” ed al Liceo Classico “Mariotti”, divenne il “Laboratorio Centrale di Fisica” a cui potevano accedere anche le suddette scuole.  La sede storica del Liceo Alessi è stata in via della Viola  dalla quale, visto l‘elevato numero di alunni e la presenza di sedi distaccate, nel 1982 fu trasferito in quella  attuale in via Ruggero d’Andreotto. Con il trasferimento, tutti gli strumenti del Laboratorio Centrale di Fisica passarono in carico al Liceo Alessi, aumentando notevolmente la dotazione delle apparecchiature scientifiche, garantendo così la possibilità di svolgere attività di laboratorio che coprono una vastissima parte del programma ministeriale di Fisica previsto per il Liceo.  In questa nuova sede, gli strumenti storici che probabilmente per motivi di spazio erano tenuti abbandonati e ammassati all’interno di armadi di legno,  trovarono nel tempo una sistemazione adeguata, iniziata con una impegnativa opera di  manutenzione per ripristinare ove possibile non solo  il funzionamento  ma anche l’aspetto estetico degli apparecchi. L’acquisto di un opportuno numero di armadi con ante a vetro, posti  all’interno di uno dei laboratori di Fisica ha consentito di metterli in esposizione per settori e di poterne meglio apprezzare le caratteristiche. La maggior parte di questi strumenti sono funzionanti, pochi guasti o mancanti di parti.  Alcuni sono utilizzati ancora durante le lezioni pratiche assieme agli strumenti  moderni regolarmente in uso nei laboratori di Fisica. Questa  semplice catalogazione, realizzata con la collaborazione della prof.ssa Rita Serafini e dell’assistente tecnico Perito Industriale Euro Lalli, comprende  le strumentazioni provenienti dalla Regia Scuola Normale Maschile Ignazio Danti e quelle successivamente acquistate fino ai primi anni cinquanta e non le strumentazioni recenti.

Le schede riportano in alto l’indicazione dell’argomento, il nome o il modello di strumento e per alcuni la provenienza; a sinistra le indicazioni sintetiche sul funzionamento e sul fenomeno realizzabile con lo strumento, rilevate per alcuni dalle schede o cataloghi originali, mentre sulla destra le foto dell’apparecchio. Nella parte bassa a sinistra, sono riportati ove è stato possibile il nome delle Ditte costruttrici, i numeri di inventario riguardanti il Comune C. la Provincia P. e lo Stato S., indicati sulle etichette ancora esistenti sugli apparecchi, trascritti in ordine cronologico fino agli ultimi inventari. Per alcuni strumenti questi dati sono irreperibili.

Aldo Truffarelli

 

strumenti antichi
File: strumenti-antichi.pps (19 MB)
clicks : 324