Ultima modifica: 16 febbraio 2016

Autoanalisi

Il Liceo Alessi ha predisposto un sistema di valutazione del proprio operato al fine di individuare i suoi punti di forza, da mantenere e consolidare, e i suoi punti di debolezza, rispetto ai quali operare interventi di miglioramento.

L’autovalutazione di Istituto prevede la somministrazione di questionari di soddisfazione alle diverse componenti per acquisire informazioni, da diversi punti di vista, sugli aspetti che regolano la vita scolastica, che si traducano in dati oggettivi e comparabili.

L’utilizzazione dei dati, supporto e componente fondamentale per l’elaborazione del POF 2014/15, costituisce una pratica ricorrente e sistematica per l’autovalutazione e la rimodulazione delle linee programmatiche della scuola, al fine di assicurare il costante controllo del sistema per consentire ad esso di autoregolarsi. Rappresenta dunque un importante strumento, accanto ad altri, che contribuisce al miglioramento ed allo sviluppo della qualità della nostra scuola

Sono state indagate le seguenti macroaree:

  • strumenti e metodi propri della scuola
  • pratiche didattiche curriculari ed extracurriculari

Il profilo complessivo della scuola che emerge dall’analisi dei questionari è nell’insieme positivo, in particolare per quanto riguarda l’alto senso di appartenenza e per la percezione, da parte di alunni e genitori, del buon livello di apprendimento raggiunto.

Apprezzato dai genitori l’utilizzo del registro elettronico che ha notevolmente migliorato la comunicazione scuola­-famiglia e di cui sono state valorizzate le potenzialità didattiche nell’ultimo anno. 

Il Liceo “Alessi” si conferma come una scuola capace di promuovere attenzione costante al dialogo educativo con gli allievi e le famiglie e fortemente impegnata a ricondurre ad un quadro complesso ma unitario le aspettative e le esigenze di coloro che vi operano. 

Un’ulteriore dimensione degna di attenzione è quella riguardante l’area progettuale, la cui valutazione, in relazione alla sua ricaduta didattica, risulta molto buona, in continuità con il dato degli anni precedenti.

L’attenzione che nello scorso anno scolastico è stata prestata al recupero e consolidamento ha supportato gli alunni nell’acquisizione di competenze.

Nella prospettiva del miglioramento, il Liceo Alessi individua fra gli obiettivi prioritari quello di realizzare una sempre più piena convergenza delle programmazioni e delle valutazioni.

Il riconoscimento, da parte di studenti e genitori, di un alto livello culturale e di competenza disciplinare dei docenti costituisce uno stimolo verso il rafforzamento della capacità di motivare e di orientare.